martedì 7 aprile 2015

Review: M.S.T. "Italia"


Marca: Manifatture Sigaro Toscano
Nome tabacco: Italia
Origine: Italy
Master blender: M.S.T.
Trattamento: Air cured
Tipo confezione: busta da 40g
Pipa utilizzata (costruttore, modello, serie): Varie (in radica)
 
1. TIPO DI TABACCO (taglio): Ribbon.
 
2. COLORE: Bruno chiaro.
 
3. SPESSORE DEL TAGLIO (mm): 2/3mm.
 
4. ASPETTO: Interessante.
 
5. COMPOSIZIONE, ADDITIVI E INVECCHIAMENTO: Miscela di Virginia e Orientali, costituita in prevalenza da tabacco curato ad aria fermentato, arricchito da Kentucky Italiano proveniente dalla Toscana che dona al blend forza e personalità.
 
6. UMIDITÀ: Medio bassa.
 
7. AROMI PRIMA DELL'ACCENSIONE: I profumi a crudo lasciano intendere dei lievi sentori di rum e vaniglia (aromi che la MST mi ha gentilmente confermato) che tenderanno a svanire nei giorni che seguiranno l'apertura della busta.
 
8. CARICAMENTO: Davvero molto semplice e agevole.
 
9. ACCENSIONE: Facile. È un trinciato poco umido e che brucia con estrema semplicità.
 
10. AROMI DURANTE LA FUMATA E LA LORO FORZA: In fumata il Trinciato Italia risulta vagamente aromatico. Si sprigionano delle venature che oserei definire "cioccolatose", con tenui rimandi al cacao amaro.
 
11. GUSTO E PROFUMI DURANTE LA FUMATA: Come già detto si ha la tendenza ad avvertire qualche nota di cacao amaro mai fastidiosa.
Il Virginia non fa i salti mortali ma svolge un perfetto ruolo di "collante", il Kentucky si fa sentire ma in modo adeguato: mai ammoniacale e privo di tendenze acide e amare.
Gli Orientali si lasciano positivamente avvertire e se solo ne avessero addizionato una maggiore quantità la miscela ne avrebbe sicuramente giovato. Resta comunque un trinciato molto morbido, mediamente buono e privo di spigolosità.
 
12. CORPO: Un corpo medio per un trinciato che può essere apprezzato in qualunque istante della giornata.
 
13. COMBUSTIONE: Assai regolare. Una fumata gestibilissima dal primo all'ultimo "puff".
 
14. ODORI AMBIENTALI: Tendenzialmente neutri con qualche leggera nota più incisiva dovuta alla presenza di Kentucky. Abbastanza tollerabile.
 
15. COMMENTI: Assieme al Forte e al Comune rappresenta la storia del nostro paese.
Un trinciato assai reperibile, senza fronzoli e privo di elevata complessità. Ideale per le fumate disimpegnate e per tutti coloro che si avvicinano al mondo della pipa. Credo che ogni fumatore italiano debba fumarne almeno una busta una volta nella vita.
La sua innata morbidezza lo rende adatto a tutti.
Il trinciato Italia si presta molto volentieri anche ad essere usato come base per miscele più complesse: adoro fumarlo mescolato assieme alle "Cimette Toscani" e Latakia oppure in rapporto 50/50 con il Dunhill "Early Morning".
È un tabacco molto onesto e sincero.
 
- VALUTAZIONE FINALE ( da 0 a 10): 6 1/2
 
- LO RACCOMANDIAMO? PERCHÉ?
Da raccomandarsi a chi è alla ricerca di fumate senza troppi fronzoli.
La sua abbordabile complessità lo rende idoneo a chiunque ed in qualunque occasione.
È un prodotto che apprezzo e che non mi faccio mai mancare anche se, tendenzialmente, lo adopero più che altro come base per miscele.
Buono e dal prezzo contenuto.
Ne vale la pena.