lunedì 16 novembre 2015

Peterson: Straight System 31

La System 31
 
Quando si parla delle System di casa Peterson nell'immaginario collettivo si concretizza sempre e comunque l'idea di una pipa dall'ormai nota linea più o meno curva... Ed il motivo, almeno in apparenza, è semplice.
Queste pipe, come sappiamo, sono dotate di una sorta di "pozzetto" all'interno del cannello, una microcamera d'espansione che ha il compito di far condensare il fumo e quindi raccoglierne l'acquerugiola. Funzionale ed efficace.
Per raggiungere questo scopo si ha proprio la necessità di una bent per fare in modo che la condensa eviti di tornare su per il bocchino. Come potrebbe essere altrimenti?
In effetti un'alternativa tutta irlandese esiste eccome ed è rappresentata dalla meno nota "Straight System 31".
Stiamo parlando dell'unico shape "dritto" inserito nel vasto catalogo delle System, una billiard alla quale è stato applicato lo stesso sistema delle sorelline... Ma ricorrendo ad un particolarissimo accorgimento.
Sezione di una Straight System
Il trucco c'è, resta "nascosto" alla vista ed è direttamente connesso all'estremità del bocchino: quest ultimo, infatti, è dotato di una lunga spina metallica (removibile) che, a pipa montata, resta sospesa a mezz'aria all'interno del cannello. Così facendo la condensa rimane intrappolata sulle pareti della camera evitando che possa in qualche maniera finire nel bocchino, anche a pipa inclinata. Per rendere più semplice e comprensibile la cosa si può far riferimento alla sezione di pipa (foto n° 2) allegata in questo articolo.
Questo stratagemma funziona alla perfezione e, in un certo qual modo, può definirsi come un diretto antesignano del sistema "calabash reverse" tanto in voga negli ultimi tempi.
Certo, fare un paragone stretto tra una reverse ed una System è certamente eccessivo... Ma almeno concettualmente possono essere giustamente accomunate.
La System 31 in mio possesso fuma benissimo senza dare problemi di alcun genere: svolge egregiamente il suo lavoro restituendo delle fumate abbastanza fresche e buone. L'unico vero difetto, però, sta nella foratura del fornello che è posizionata verticamente partendo dal centro di esso. Tutto ciò potrebbe comportare, in sventurate circostanze, l'eventuale ostruzione del foro senza avere la possibilità di liberarlo durante la fumata. Dico "potrebbe" perchè ad oggi non mi è mai capitato un inconveniente simile... Ma si sa: la sfortuna è sempre dietro l'angolo!
 
Il bocchino ed il suo perno