lunedì 18 gennaio 2016

CdT e Ardor: "pipe of the year"

 
Negli ultimi anni ho sempre cercato di evitare i forum dedicati alla pipa perché mi sento sempre meno legato a certi particolari meccanismi che scaturiscono in determinati ambienti.
Ultimamente però c'é una piattaforma alla quale sto partecipando con una certa frequenza poiché sembra possedere una "tranquillità interna" e gestionale difficilmente reperibile altrove.
Mi sto riferendo a "La Compagnia del Tabacco".
La Compagnia è una realtà giovanissima, nata da pochi mesi e messa su non da un singolo individuo ma da un gruppo di amici con un intento ben preciso che é quello di dar vita ad un punto di ritrovo, una zona d'incontro trasparente sulla quale poter discutere in libertà sul tabacco e ciò che attorno ad esso ruota.
A seguito dell'invito di un caro amico ho deciso anch'io di diventarne parte attiva.
Naturalmente la prima iniziativa, nata dalla coralità degli iscritti, è stata quella di mettere in cantiere l'ormai celebre "pipa dell'anno".
Credo che questo sia uno dei rari casi, se non l'unico, in cui sia stata l'utenza a decidere in modo assolutamente totalitario shape e finissaggio: generalmente è sempre il direttivo ad avere, anno dopo anno, il vero potere decisionale... Ma non in questa pacata comunità. Sono bastati una serie di semplici sondaggi per poter raggiungere una decisione finale e collettiva.
Il marchio prescelto è stato Ardor.
Gli shapes? Ben due a disposizione: panel e marlowe (quest'ultima adornata con vera in argento 925).
Due modelli bellissimi e ben eseguiti, dei classici assoluti garantiti dalla qualità e dall'esperienza generazionale della famiglia Rovera. Entrambi gli esemplari saranno offerti in finitura "Urano" (rusticata) e monteranno un bocchino in acrilico.
La coppia di radiche, presentate per la prima volta sulla piattaforma il 15 gennaio, sono prenotabili fino alla fine del mese successivo ad un costo più che speciale: 130€ l'una o 250€ per entrambe (alle quali andranno aggiunte 10€ di spedizione a mezzo corriere).
Sarà inoltre possibile, al momento dell'ordine, decidere anche di optare per un bocchino in materiale alternativo (acrilico colorato, ebanite, cumberland) con un piccolo sovrapprezzo.
L'iniziativa è lodevole, ben gestita e di sicuro successo.
Naturalmente la "CdT Pipe of the year" è un'esclusiva riservata ai soli utenti della Compagnia del Tabacco... Ma chiunque fosse interessato ad una delle due Ardor può tranquillamente iscriversi al forum, magari diventandone membro a tutti gli effetti.
Tutti coloro che amano il mondo del tabacco e le sue infinite sfaccettature saranno accolti più che volentieri.
 
Per maggiori informazioni sull'iniziativa e sulla coppia di pipe Ardor (e per conoscere le modalità di prenotazione) vi consiglio di fare una visita al seguente link: "Pipa dell'anno CdT 2015".