lunedì 8 agosto 2016

Fribourg & Treyer: "Santo Domingo"

 
Nel mio piccolo percorso da "amante del tabacco" ho avuto la fortuna di fare esperienza diretta anche con gli snuff, meglio noti come "tabacchi da fiuto".
Ogni esperto fiutatore sa che il suolo italiano rappresenta un vero e proprio "ground zero" in materia: i fiuti disponibili possiamo contarli sulle dita della mano di un mutilato e quindi, per l'ennesima volta, non possiamo far altro che puntare gli occhi all'estero sperando di portare a casa qualche prodotto interessante.
In tutti questi anni di fiutate l'unico snuff che mi é rimasto davvero nel cuore é prodotto dalla "Fribourg & Treyer" e prende il nome di "Santo Domingo".
Questa magica polvere é una "medium coarse", vale a dire realizzata con un taglio non troppo fine, quasi grossolano e quindi inizialmente spiazzante per le nostre narici, fin troppo abituate a quei (pochi) tagli sottili e leggeri reperibili nello stivale.
Io stesso ho avuto il bisogno di educare il mio naso ai "medium" dato che inizialmente qualche starnuto di troppo era più che dovuto. Naturalmente basta qualche semplice fiutata per risolvere l'iniziale difficoltà.
Ma torniamo al nostro snuff: il Santo Domingo é realizzato con Zimbabwe dark fired leaf, il tutto completato con olio di cedro, olio di sandalo e violetta. Il suo colore scurissimo, quasi nero, desta immediatamente una gran curiosità. Il risultato finale é qualcosa di veramente eccellente: un profumo delicato ma ben presente che si accompagna ad una notevole e tenace persistenza.
Solo dopo un po' di tempo dalla fiutata le essenze profumate si faranno da parte per lasciare un libero persorso ai sentori veri e propri del tabacco, con delle note inebrianti a metà strada tra cuoio, stallatico e humus.
Un fiuto meraviglioso che difficilmente riesce a stancare o a passare inosservato, anche se indicato (per via del taglio e delle sua complessità aromatica) a quei fiutatori con maggiore esperienza.
La qualità alla base é a mio avviso piuttosto alta ed é un bene per tutti noi amanti del tabacco.
Una delle polveri di tabacco più articolate, ricche e sorprendenti.
Purtroppo i prodotti "F&T" non sono acquistabili sul nostro territorio e quindi cerco di reperirli dall'Inghilterra quando possibile. Sono disponibili in confezione a forma di barilotto e nei formati da 5, 25 e 50 grammi. Ovviamente i formati che mi sento di consigliare sono proprio gli ultimi due dato che rappresentano il miglior modo per farne buona scorta.
La confezione purtroppo non é il massimo della praticità quindi consiglio di travasare quotidianamente quella parte di polvere che andremo ad usare in un box da tasca.
Il prezzo del Santo domingo? 3,88£ per il formato da 50g.
Vi consiglio di farne incetta.