lunedì 15 febbraio 2016

Cimette di Mastro Tornabuoni

 
Qui in Italia parlare di spuntature ci costringe per forza di cose a fare un viaggio mentale in terra elvetica: solo oltre il confine continuano ad esser distribuite le celebri "Cimette Toscani" (che in realtà di "toscano" hanno davvero poco o nulla).
Fino ad ora l'unica alternativa alla trasferta svizzera era quella di infilare un sigaro italiano in pipa...
Oggi però la musica é cambiata.
É ormai nell'aria una notizia che molti fumatori aspettavano con ansia.
Finalmente, dopo anni di lughe attese e false speranze, tornano ad affacciarsi sul suolo italiano le tanto amate spuntature: le "Cimette di Mastro Tornabuoni" (cod. AAMS 19075)!
Come avrete già compreso a farci questa graditissima sorpresa é la "Compagnia Toscana Sigari".
L'idea alla base é quella di tornare ad offrire un prodotto che é parte integrante della tradizione italiana e che quindi merita una giusta e adeguata rivalutazione.
Fondamentalmente avremo a che fare con vere e proprie cimette di "Mastro Tornabuoni", un sigaro realizzato esclusivamente con Kentucky autoctono del territorio (italiano al 100%) e curato a fuoco con legno di quercia.
Saranno ideali da fumare in purezza o miscelate, magari come rafforzativo per mixtures varie ed eventuali (non nascondo però che la prima soluzione é quella a me più congeniale).
Ammetto di aver già avuto modo di sbriciolare il "Tornabuoni" in pipa ed il risultato é stato davvero superlativo: fumate corpose ed appaganti, meglio se portate avanti a stomaco pieno.
Sembra ormai tutto pronto ed il lancio sul mercato é ufficialmente previsto per la fine del mese di febbraio.
Le confezioni cartonate verranno vendute ad un prezzo di 15€ ciascuna e avranno un contenuto pari a 50g.
A qualcuno potranno sembrare un tantino costose ma purtroppo, essendo iscritte al tabellare dei tabacchi da pipa, le "Cimette di Mastro Tornabuoni" sono soggette ad una tassazione piuttosto elevata. Sotto questo aspetto noi italiani siamo piuttosto sfortunati.
Ma guardiamo il lato positivo della faccenda: l'iniziativa é senza dubbio lodevole e degna delle dovute attenzioni da parte di noi fumatori.
Le cimette son tornate! É bello poterlo dire.